Cos’è la pedodonzia?

Con il termine pedodonzia si indica il settore dell’odontoiatria specializzato nella cura dei denti e del cavo orale dei bambini. E’ l’odontoiatria del bambino dai 2-3 anni fino ai 16-17, età in cui il secondo molare permanente raggiunge la sua posizione definitiva.

Con la pedodonzia inoltre si possono prevenire le carie, curarle, fare una prevenzione ortopedica e ortodontica in collaborazione con un ortodontista.

La prevenzione delle carie e il fluoro

La prevenzione delle carie è una delle parti più importanti di questo settore, sui denti si forma la placca composta da batteri, i quali, combinandosi con zuccheri e amidi contenuti negli alimenti, producono degli acidi in grado di danneggiare lo smalto dei denti, provocando la carie.

Tra i primi argomenti di cui è bene parlare è il ruolo del fluoro, minerale in grado di rafforzare i denti e proteggerli dalla carie. Il fluoro risulta essere molto utile nella prevenzione della carie dentale, grazie all’applicazione locale con dentifricio e collutori, oltre ai trattamenti di fluoro profilassi durante le sedute d’igiene in studio. Anche l’assunzione sotto forma di compresse, può essere indicata nella fase di crescita dei denti fino all’età di 12 anni circa.

Infine punto fermo della prevenzione è la sigillatura. Questa è una procedura che consiste nell’applicare della resina sui solchi della superficie masticatoria dei molari permanenti. La sigillatura aiuta a prevenire la carie sui solchi dei denti, l’uso costante di spazzolino e filo interdentale resta comunque indispensabile.

L’importanza dell’igiene orale nella prevenzione

L’educazione all’igiene orale è un aspetto fondamentale. Quando si incontrano bambini molto piccoli siamo molto attenti “nell’educarli” ad una corretta igiene orale e l’educazione per noi è un aspetto primario nella cura alla stregua delle tecniche utilizzate oltre ad essere un’attività molto gratificante.

Hai bisogno di informazioni?